Normative

Economia Circolare, al via le consultazioni al Senato

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Tutti potranno esprimere un parere sull’attuazione del pacchetto europeo inviando un’email a economiacircolare@senato.it.

 

L’economia circolare è una questione troppo importante per rimanere tra le mura del Palazzo. È per questo che la Commissione Ambiente del Senato, presieduta dal parlamentare Giuseppe Marinello, ha deciso di avviare una consultazione pubblica per acquisire informazioni e valutazioni delle parti interessate al pacchetto di misure sull’economia circolare, presentato dalla Commissione europea il 2 dicembre scorso e che ora l’Italia dovrà fare suo.

“Con l’espressione economia circolare – spiega una nota di Palazzo Madama – Bruxelles indica un modello produttivo nel quale le risorse vengono utilizzate da imprese e consumatori in modo sostenibile, mantenendo quanto più a lungo possibile il valore dei prodotti, dei materiali e delle risorse e riducendo al minimo la produzione dei rifiuti. Il pacchetto è composto da una Comunicazione e da quattro proposte per la revisione di direttive già in vigore.”

L’iniziativa della Commissione Ambiente del Senato è aperta a tutti coloro – cittadini, autorità, imprese, università, centri di ricerca – che desiderano partecipare al processo decisionale europeo con osservazioni sul merito delle proposte legislative.

I contributi – inviati all’indirizzo di posta elettronica economiacircolare@senato.it – saranno presi in considerazione ai fini dell’elaborazione del parere da trasmettere alla Commissione europea nel quadro del dialogo politico.

La consultazione pubblica resterà aperta fino al 1° aprile 2016. Tutta la documentazione è disponibile nel sito senato.it. Nel mese di maggio la Commissione Ambiente organizzerà una conferenza per discutere gli esiti della consultazione.

Invito ad iscrizione newsletter - ITA

aziende


Ecolando Srl



vai alla scheda
Promuovi Azienda - ITA