Economia circolare

Economia circolare in Si maggiore: ecco l’Orchestra del Riciclo

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Il documentario Landfill Harmonic, premiato con l’Oscar del cinema ambientale, racconta la storia dell’Orquesta de Reciclados del Paraguay.

 

Il violoncello è fatto con un bidone di petrolio, pezzi di legno e un cucchiaio. La pelle del tamburo è una vecchia radiografia. Il sassofono è una vecchia tubatura dell’acqua tempestata di vecchi tappi di bottiglia. Il risultato è, inaspettatamente, la sinfonia perfetta dell’economia circolare. È l’Orquesta de Reciclados de Cateura, formazione musicale del Paraguay che suona strumenti fatti unicamente di rifiuti, protagonista del documentario Landfill Harmonic, recentemente premiato con l’equivalente dell’Oscar del cinema ambientale al Dominican Republic Environmental Film Festival.

La pellicola racconta l’incredibile vicenda di un gruppo di musicisti di Cateura, comunità che vive all’ombra di un’enorme discarica. Qui, il visionario maestro di musica Favio Chávez, l’umile cercatore di rifiuti trasformatosi in liutaio Nicolas Gómez e un gruppo di ragazzi decidono di trasformare un’accozzaglia di rifiuti in strumenti capaci di produrre musica di alto livello.

La storia di questa inconsueta orchestra inizia oltre 8 anni fa, mentre Fabio Chávez stava lavorando a un progetto di riciclo nella discarica di Cateura. In quest’area, oltre il 40% dei bambini non finisce la scuola perché deve lavorare per contribuire al mantenimento della famiglia. Chávez, ingegnere ambientale con esperienza nel campo della musica, un giorno decide di aiutare i piccoli del posto insegnando loro la musica. L’idea era semplicemente tenerli lontani dalla discarica. Il successo dell’esperimento crea però un problema: gli strumenti sono pochi, i bambini troppi. Quindi Chávez si allea con Nicolas, un raccoglitore di rifiuti, e decide di costruire nuovi strumenti a partire dai pezzi trovati nella discarica. Gli strumenti a corda e a fiato vengono costruiti con bidoni di latta, forchette, tappi di bottiglia e quant’altro era possibile trovare. Alla fine, il risultato è più che soddisfacente: gli strumenti riciclati sembrano suonare meglio di molti altri costruiti in Cina su cui spesso si esercitano i bambini prima di passare a uno strumento professionale.

L’Orchestra, che passa da pochi elementi a 35 musicisti, conosce le luci della ribalta grazie al teaser del documentario di Brad Allgood e Graham Townsley, Landfill Harmonic. Un documentario disponibile su Internet in versione integrale a partire da novembre.

Visita il sito di Landfill Harmonic

Visita il sito dell’Orquesta de Reciclados de Cateura

Invito ad iscrizione newsletter - ITA

aziende


Puli Ecol Recuperi Srl



vai alla scheda
Promuovi Azienda - ITA