Economia circolare

Francia, alleanza tra pescatori e industria del riciclo

Questo post è disponibile anche in: Inglese

In Bretagna l’8 luglio la prima dimostrazione di un ingegnoso sistema di raccolta dei rifiuti marini.

Una dimostrazione pratica della raccolta di rifiuti galleggianti. Succederà l’8 luglio al largo delle coste francesi della Bretagna, grazie a un gruppo di pescatori transalpini che intendono sottoporre all’attenzione dei media il grave problema della spazzatura marina, fatta principalmente di buste e oggetti in plastica che arrivano a costituire veri e propri atolli dell’inquinamento.

La dimostrazione è stata organizzata da Alain Cadec, membro del Parlamento Europeo e presidente della locale Commissione Pesca, e Thierry Burlot, presidente del Centro di Raccolta Rifiuti di Armor e vice presidente della Regione Bretagna con delega all’Ambiente.

La stessa Commissione Europea, lo scorso dicembre, aveva definito la lotta al cosiddetto “marine litter” – la spazzatura dei mari – una priorità per arrivare a realizzare con successo il Pacchetto Economia Circolare.

L’evento, realizzato in collaborazione con Waste Free Oceans Foundation (WFO), avrà luogo l’8 luglio nel porto di Erquy, sulla costa nord della Francia. I pescatori della Commissione Pesca del Dipartimento della Côtes d’Armor mostreranno come raccolgono la spazzatura galleggiante grazie a una speciale rete a strascico ideata dalla Waste Free Oceans Foundation.

Una volta raccolti, i rifiuti saranno portati in un vicino centro di raccolta, dove verranno separati e successivamente avviati a riciclo.

“L’organizzazione di questo evento di raccolta della spazzatura del mare – ha spiegato Alain Cadec – ci permette di dare il via a una collaborazione tra l’industria della pesca e il settore del riciclo locale. Questa dimostrazione è un esempio concreto e in piccolo di come si può fare economia circolare. Un esempio in cui i pescatori hanno un ruolo fondamentale.”

Per maggiori informazioni, clicca qui

Invito ad iscrizione newsletter - ITA

aziende


Polymaxitalia S.r.l.



vai alla scheda
Promuovi Azienda - ITA