Economia circolare

Getta e incassa: l incentivo al riciclo made in Italy

Questo post è disponibile anche in: Inglese

Ecocompattatori che pagano il cittadino per il rifiuto conferito. I riciclatori incentivanti si possono testare a Ecomondo.

 

Si definiscono “Riciclatori incentivanti” e sembrano parafrasare i Dire Straits di “Money nothing” con il loro slogan “Cash for Trash”. E’ la partnership tra Eurven, azienda veneta che dal 2009 produce riciclatori per diverse tipologie di rifiuto, e 2Pay, l’app su smartphone che permette di semplificare il processo di pagamento abbattendo i costi della transazione. L’obiettivo è rendere il riciclo conveniente, non solo in termini di sostenibilità, ma anche e soprattutto per le tasche dei cittadini. Il tutto attraverso un box che paga il cittadino per il rifiuto conferito.

“Cash for trash” è un’alleanza tutta italiana che unisce il riciclo e il contante del futuro con lo scopo di mettere al centro sia la sostenibilità dell’ambiente che il benessere e il risparmio dei cittadini. In occasione di Ecomondo (Rimini Fiera, 3-6 novembre 2015), presso la stand di Eurven, è possibile sperimentare il progetto attraverso gli ecocompattatori e ottenere 1€ sul conto 2Pay. Basterà scaricare la app 2Pay sul proprio smartphone ed inserire nel macchinario riciclante di Eurven una bottiglia di plastica: si otterrà in regalo un coupon QR code da scansionare sul cellulare per vedersi accreditato 1 centesimo di euro sullo smartphone da spendere in qualunque momento nei negozi convenzionati.

Con il progetto “Cash for Trash” ogni cittadino che riciclerà le bottiglie negli appositi ecocompattatori Eurven verrà premiato da 2Pay con 0,01€ a pezzo. L'importo maturato sarà cumulativo e accreditato immediatamente nel proprio smartphone e potrà essere speso nei negozi convenzionati con l’applicazione 2Pay.

Invito ad iscrizione newsletter - ITA

aziende


Eco Wood Srl



vai alla scheda
Promuovi Azienda - ITA